Questo è il piccolo spot di una giornata organizzata dall’associazione Open Canoe Open Mind, grazie alle guide naturalistiche Cristian Bertolin e Giacomo De Donà.

Ne sono state svolte delle altre formando un vero e proprio percorso esperienziale in differenti ambienti naturali, così interessanti nel loro insieme da non poter essere intrappolati in una sequenza di immagini; per quanto efficaci ed utili siano questi mezzi di comunicazione non saranno mai e poi mai pari alla realtà che risulta certamente sminuita.

Saper aspettare, saper godere al manifestarsi di apparentemente “piccole cose”, comprenderne il valore e volerlo preservare così com’è, nella sua naturale bellezza…

L’osservazione è una tecnica molto importante che abbiamo perso nel tempo e che ha dirette conseguenze sulla nostra intelligenza, umanità e felicità.

Se torniamo ad osservare smetteremo di vedere e inizieremo a guardare.

 

Se volete unirvi e noi, seguite i nostri eventi sulla pagina Facebook dell’associazione!

 

 

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.